domenica 7 luglio 2013

Trapianto di midollo osseo simultaneo salva la vita di due gemelli

I piccoli pazienti sono stati dimessi dopo alcune settimane di ricovero in ottime condizioni, con un completo attecchimento delle cellule del donatore non consanguineo. I due gemelli erano affetti da una malattia rara ereditaria del sangue: la Linfoistiocitosi emofagocitica familiare (Lef). Tutti i bambini che nascono con questa patologia, senza trapianto, muoiono nei primi mesi di vita.
Continua a leggere qui...