sabato 6 luglio 2013

Messico: tilt nei cieli a causa del vulcano, oltre 40 voli annullati



L'eruzione del vulcano Popocatepetl paralizza parzialmente l'aeroporto di Città del Messico. Una colonna di cenere e fumo alta oltre 3 chilometri ha indotto sei compagnie aeree statunitensi a sospendere i voli, così come accadde in Europa nel 2011, a causa del vulcano islandese, anche in Messico si rischia la paralisi nei cieli. 
Continua a leggere qui