domenica 2 dicembre 2012

Alluminio e Bario nell'acqua piovana a Genova, Orvieto e Firenze

Beh che cos'altro volete per ammettere l'esistenza inconfutabile delle scie chimiche?!
Noi, "sciechimisti".....mi pare che così ci chiamino, sosteniamo da molto tempo che il composto irrorato in cielo dagli  aerei contenga due elementi, due metalli pesanti, il Bario e l'Alluminio. 

Ora, secondo me, questa è una prova oltremodo schiacciante almeno fino a che qualcuno non mi spiega perchè nell'acqua piovana si debba riscontrare un palese aumento proprio di Bario e di Alluminio. 
Test analisi delle acqua piovane


1)Nelle acque potabili il Bario NON è consentito, in quelle minerali il valore di riferimento è 1. L'Alluminio invece nelle acque potabili è consentito fino a 200 ed in quelle minerali non è presente alcun limite. 
2)Sono stati prelevati dei campioni in diverse città e si riscontra un innegabile aumento di questi due metalli pesanti. A Firenze, i valori a luglio indicano:
26/07/11
Alluminio 20.2
Bario 4,7
Mentre a settembre, dopo gli innumerevoli passaggi di aerei che rilasciavano scie:
23/03/11
Alluminio 537.6
Bario 160.2
Da tenere a mente che quest'ultimo NON dovrebbe proprio esserci.
Spiegatemi come sia possibile?!
Come si possa ancora non credere alla realtà di fatto delle scie chimiche!
Se volete approfondire cliccate sul link.
Se volete aiutare, fate analizzare l'acqua piovana della vostra città. Pubblicate poi i risultati rispettando la legge della privacy.