mercoledì 3 ottobre 2012

Scie Chimiche, Campi di Torsione e Ley Lines


Si comprende quindi perché l’alluminio è uno dei principali ingredienti delle scie chimiche: il vero scopo non è il controllo del tempo e del clima. Così suscita perplessità che David Wilcock, il più insigne esperto di scienza russa, individui nella massiccia dispersione di alluminio nell’atmosfera solo un fine di manipolazione meteorologica.
Una corrispondenza tra scie chimiche lunghe decine o centinaia di chilometri e linee energetiche si può osservare per mezzo delle immagini satellitari: si tratterà di una combinazione?


Continua a leggere...
Scie Chimiche, Campi di Torsione e Ley Lines