domenica 9 settembre 2012

Ex capo dell'FBI, Ted Guderson parla delle scie chimiche!

"Le irrorazioni mortali , altrimenti note come scie chimiche, vennero e sono tuttora spruzzate negli Stati Uniti e in Inghilterra, Scozia, Irlanda e Nord Europa.

Le ho viste personalmente non solo negli Stati Uniti, ma anche in Messico e in Canada. Gli uccelli stanno morendo in tutto il mondo. I pesci stanno morendo a centinaia di migliaia in tutto il mondo. Questo è un genocidio. Questo è veleno. Questo è omicidio da parte dalle Nazioni Unite. Questo elemento all'interno della nostra società che sta facendo questo deve essere fermato. Conosco personalmente due delle locations, dei luoghi, che ospitano gli aerei che scaricano questa merda su di noi. Quattro di questi aerei sono fuori dalla Air National Guard a Lincoln, Nebraska. E gli altri aerei sono fuori da Fort Sill, Oklahoma. Ho potuto osservare di persona gli aerei che erano fermi a terra a Lincoln, Nebraska -- alla National Air Guard. Non hanno segni di identificazione applicati sopra di essi.

Sono enormi, come aerei bombardieri, e non hanno nessun segno di identificazione. Questo è un crimine: un crimine contro l'umanità, un crimine contro l'America, un crimine contro i cittadini di questo grande paese. Questo dev'essere fermato. COSA C'E' CHE NON VA NEL NOSTRO CONGRESSO?

Questo ha un effetto sulla sua popolazione, sulla loro gente, sui loro amici, sui loro parenti, e se stessi. Cosa c'è di sbagliato in loro? Cosa c'è di sbagliato nei piloti che volano in questi velivoli e rilasciano questo schifo, questo veleno, sulla propria famiglia? Qualcuno deve fare qualcosa al riguardo. Qualcuno nel Congresso deve farsi avanti e fermarli ora.

Grazie a voi. Vi ha parlato Ted Gunderson".