venerdì 31 agosto 2012

Taekwondo...Italia alla grande con una grande scuola.


Il pluricampione italiano del XIII Municipio è da sette anni il preparatore atletico della nazionale italiana junior, senior e olimpica oltre ad essere direttore tecnico del Centro Taekwondo Ostia

E' del XIII municipio, si chiama Diego. E' lui che ha preparato fisicamente i campioni del Taekwondo Olimpico: una medaglia d'Oro e una medaglia di Bronzo ( già Argento a Pechino 2008 ndr). Diego Grisoli, pluricampione Italiano (17 yiyoli Nazionali), per anni Atleta di interesse Nazionale, probabile Olimpico per Sidney 2000 ( fermato 3 mesi prima da un infortunio, non poté partecipare alle selezioni), è da 7 anni preparatore della Nazionale Italiana Junior e senior, ed Olimpica. Docente C.O.N.I. presso la scuola dello sport di Roma, docente I.U.S.M., insegnante tecnico di 4°livello Europeo, qualifica di ricercatore scientifico per lo sport, docente Federale, allenatore dei pluricampioni di Karate (Mondiale ed Europeo) per l'acquisizione di gradi nel Taekwondo, arbitro Internazione, Diego è anche il Direttore Tecnico del Centro Taekwondo Ostia (presso la palestra dell'Istituto Faraday in via Capo Sperone 52), un'associazione che da anni sforna Campioni, Tecnici, Arbitri e che oggi sta puntando sulle giovanissime leve per "costruire" il sogno di un atleta "licenze" alle Olimpiadi. Seguendo le orme del padre Enrico, nato ad Ostia, insegnante dal lontano 1978 di questa meravigliosa disciplina Coreana( dal 2000 sport ufficiale Olimpico) Diego continua con lo stesso criterio impostato a suo tempo dal padre, togliere i ragazzi dalla strada, dare loro regole, allenarli scientificamente e permettere ai meno abbienti di poter praticare sport a costi irrisori. Sotto la preparazione di Diego l'Italia ha conquistato con Mauro la prima medaglia olimpica in questo sport con l'Argento di Pechino 2008. La fiducia accordata a Diego dalla Federazione Italiana Taekwondo è stata così ripagata con un oro e un bronzo Olimpici. La conferma delle capacità di questi grandi campioni e della loro perfetta preparazione fisica e tecnica è stata ancor più sottolineata da Carlo che ha combattuto nella categoria dei pesi massimi pur essendo il più basso e leggero dei suoi avversari. 183cm per 87kg, contro i 2 metri e 8 centimetri del cubano e del cinese ed una differenza di circa 20kg dai suoi avversari, non hanno fermato le grandi capacità di questo meraviglioso atleta che con il suo "cuor di leone" e con questa preparazione fisica e tecnica li ha affrontati ed ha vinto alla grande. Tra poco si ricomincia e, finita l'estate e l'euforia dei Giochi Olimpici, si punterà sempre alla migliore costruzione sportiva e sociale per chi vorrà avvicinarsi a questa spettacolare disciplina ed arte marziale.
Con Diego collaborano anche altre figure di grande valore e interesse sportivo come Cristina con ben 12 titoli Italiani e 9 Internazionali nonché Campionessa Europea, Massimiliano attualmente medaglia di Bronzo agli Europei e membro della Nazionale Italiana e pluricampione Italiano. Cristian con una carriera breve ma con ben 33 medaglie a vario titolo. Si aggiungono inoltre altre cinture nere, con vari titoli Nazionali e Regionali: insomma un bel team a disposizione e la consapevolezza di rappresentare il litorale in Italia e nel mondo indossando la maglia azzurra. 
Di Sara Davani, Il Nuovo Giornale di Ostia, Domenica 26 e Lunedì 27 Agosto 2012 pag. 11