venerdì 18 maggio 2012

Arresti di massa alle manifestazioni contro il potere finanziario

Manifestare pacificamente, manifestare per ricostruire una democrazia vera contro lo strapotere della finanza e dei profitti, senza violenza ma con un bacio evidentemente è vietato. Addio alla libertà di manifestare a Francoforte: la polizia tedesca perquisisce, identifica e pone tutti in stato di fermo arbitrariamente.

Un gruppo di circa cento manifestanti che stava camminando in maniera del tutto pacifica verso PaulPlatz (dove i cittadini erano scesi in piazza con le Costituzioni in mano per far valere il diritto a manifestare delle persone giunte da tutta Europa) è stato bloccato e accerchiato da circa trecento poliziotti in tenuta antisommossa, arrivati a bordo di una trentina di camionette. Le persone sono state ad una ad una identificate e perquisite. E' stato chiesto loro di firmare un "daspo": un foglio di rinuncia a manifestare interamente scritto in tedesco. I giovani si sono consultati brevemente ed hanno rifiutato di firmare il documento. A quel punto sono stati tutti arrestati e portati via dai poliziotti....
Continua a leggere.....

Arresti di massa alle manifestazioni contro il potere finanziario